Pro Loco Brallo

Template Joomla scaricato da Joomlashow

Pro Loco Brallo di Pregola

  • PDF
  • Stampa

MANIFESTAZIONI al Brallo


seguici anche su  
 
  CALENDARIO EVENTI 2017 Occhiolino in preparazione 
In collaborazione con il Comune di Brallo di Pregola, il Gruppo Alpini del Brallo, il Circolo "Sassi neri", il Circolo "Ponti arte", il Circolo "La Lanterna", l'Associazione Amici di Bralello, Astro Brallo e le frazioni del Brallo.
 
 


  • PDF
  • Stampa

Una natura incontaminata

Se amate i silenzi magici della montagna, il verde dominante dei boschi e dei prati, il leggero fruscio delle foglie dei faggi  e dei castagni secolari, l'odore della resina di pini e abeti, oppure bere in una fonte limpida, ammirare il volo della poiana, il saltellare di uno scoiattolo, scorgere un capriolo o una volpe, bagnarvi nelle limpide acque di un fiume Trebbia prendendo il sole sui suoi suggestivi anfratti, questo è il posto che fa per voi. Il territorio è un susseguirsi di situazioni contrastanti: faggete e noccioli, pinete, castagneti, boschi di cerri, roveri, si alternano a vaste zone prative di un verde intenso che in primavera ed estate si arricchiscano dei colori delle innumerevoli varietà  di fiori. Dalle vette più alte e dai crinali a volte rocciosi, da dove nelle giornate limpide il panorama spazia fino alle Alpi, scendiamo ai torrenti ed agli innumerevoli corsi d'acqua incontaminati. Tutt'intorno troviamo ancora i tipici terrazzamenti che sostengono gli appezzamenti di terreno un tempo coltivati.

  • PDF
  • Stampa

Una situazione climatica ideale

Il Brallo, posto a 951 m/slm tra la Val Trebbia e la Val Staffora, in bassa Lombardia, quasi ai confini con la Liguria, nel territorio della provincia di Pavia, gode di un clima che si trova nella fortunata condizione di unire alcune caratteristiche tipiche del clima marino, da cui dista in linea d'aria circa 60 Km, con altre tipiche del clima montano, formando un amalgama si situazioni particolarmente benefiche per la salute in generale sia per le persone anziane che giovani, bambini e sportivi. I mesi estivi sono caratterizzati da condizioni metereologiche molto favorevoli, accompagnate da temperature dolci sia di giorno che di notte e le piacevoli brezza non arrivano quasi mai all'intensità  del vento. La metereologia dei mesi invernali è molto varia: alle basse temperature tipiche del territorio montano ed alla neve si associano variazioni molto repentine della condizioni di sole e di nubi in conseguenza dei venti in quota sempre presenti.

 
Clicky Web Analytics